Partito il primo container per il Padiglione San Marino ad Expo 2020 Dubai

San Marino, 7 luglio 2021 – È partito questa mattina alle ore 12.00 dal deposito Advanced Logistica in Via Nicolino di Galasso n.28 a Galazzano, l’autocarro con il primo container con i materiali di vendita e di allestimento del Padiglione San Marino ad Expo 2020. L’imbarco è previsto per la prossima settimana nel porto di Genova Pra’ con destinazione finale il porto di Jebel Ali di Dubai.

A seguito degli accordi raggiunti dal Commissario Generale i costi relativi alla spedizione di questo primo carico saranno coperti dall’Organizzazione.

Il container sarà gestito dalla compagnia Ignazio Messina & C. che ha recentemente rinnovato la flotta di proprietà con sei nuove navi che battono bandiera italiana, tra cui la “Jolly Diamante”, il Ro-Ro cargo su cui verrà imbarcato il container da 40 piedi di lunghezza e una capacità pari a 70 m³.

Il container stiva più di 100 colli di varie dimensioni per un totale di 6 tonnellate di materiali suddivisi in quattro tipologie:

  • Beni destinati all’allestimento della vip lounge e degli uffici gentilmente concessi dagli sponsor ufficiali Del Conca e Colombini Group che presenterà i prodotti Febal Casa.
  • Componenti di arredamento del padiglione per la parte espositiva della teca del tesoro di Domagnano e della balestra.
  • Oggetti di artigianato locale da destinare alla vendita come oggetti decorati a mano, prodotti culinari del territorio e merchandising.
  • Materiali per omaggi e packaging.

L’arrivo del container nel territorio emiratino è previsto per venerdì 6 agosto al porto di Jebel Ali, lo scalo marittimo leader di tutto il Medio Oriente dal quale verrà poi trasportato nelle settimane successive all’interno del distretto di Expo per procedere all’allestimento.

“A quasi due mesi dall’inizio della manifestazione mondiale più importante dell’anno, questo avvenimento segna il primo concreto passo verso la effettiva realizzazione del Padiglione San Marino a Expo 2020  nell’area opportunità del sito espositivo. Molto presto seguirà una seconda spedizione e tutti i materiali di allestimento varcheranno i confini arabi e contribuiranno a costruire l’immagine di un padiglione che sarà il biglietto da visita del nostro paese agli occhi del mondo” spiega il Commissario Generale in una nota la mattina della partenza del container.

All rights reserved ©2021
Ambasciata di San Marino negli Emirati Arabi Uniti